Nel quadro delle azioni del Ministero da attuare in coerenza con i principi generali contenuti nel Decreto Legislativo n.150/2009 e con quanto previsto dalla legge n. 10 del 26 febbraio 2011 riguardo alla riorganizzazione della funzione ispettiva relativamente alla valutazione esterna delle scuole, particolare rilievo riveste l'introduzione di sistemi di misurazione dei livelli degli apprendimenti e delle performances delle scuole, in linea con le migliori esperienze europee ed internazionali.
Nello specifico, il progetto VSQ - Valutazione per lo Sviluppo della Qualità delle Scuole - adottato con D.M. del 29 marzo 2011, mira a sperimentare procedure e strumenti che potranno essere utilizzati nella valutazione di sistema.
Pertanto, in quanto sperimentazione di una ipotesi di valutazione esterna delle scuole, prevede il pieno coinvolgimento di INDIRE e INVALSI, i due enti che, insieme al Corpo degli Ispettori, compongono la struttura dell'istituendo Sistema Nazionale di Valutazione.
Lo svolgimento del progetto prevede un percorso triennale (aa.ss. 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013) che riguarda istituti comprensivi e scuole secondarie di I grado di 4 province (Siracusa, Arezzo, Pavia, Mantova). Gli istituti scolastici coinvolti aderiscono volontariamente alla sperimentazione con delibera formale del collegio docenti. Nel complesso il progetto interessa 77 istituti scolastici, di cui 69 Istituti Comprensivi e 8 Scuole secondarie di I grado. Sono coinvolti ca. 5600 docenti e 57.000 famiglie e impegna 16 commissioni valutative di tre componenti ciascuna.

 



Copyright 2011-2012 - Indire